News

Miniera Usa: un solo sopravvissuto

4 gennaio 2006 – Si è conclusa in maniera tragica la vicenda dei tredici minatori rimasti intrappolati in una miniera a Tallmansville, negli Stati Uniti. I medici hanno dichiarato morti 12 di loro estratti dalle viscere della terra. L’unico sopravvissuto è Rendall McCloy, che versa in gravi condizioni. Lo ha dichiarato in una conferenza stampa Ben Hatfield, dirigente della compagnia Icg proprietaria della miniera.

 

In precedenza era stato annunciato il ritrovamento di 12 superstiti e di un minatore morto. Ma l’informazione si era rivelata errata. Hatfield, visibilmente scosso e con la voce rotta dall’emozione, ha detto che i primi rapporti dalle squadre di soccorso parlavano di "diversi sopravvissuti". Ma ha aggiunto che si è trattato di un difetto di comunicazione fra le squadre di soccorso dall’interno della miniera, e il centro di coordinamento, in superficie. 

 

Scene di rabbia e disperazione fra i familiari dei minatori, riuniti in chiesa.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close