News

Ubriaco contromano sull’Autobrennero

30 dicembre 2005 – Ventisei chilometri ventisei. Contromano lungo una delle principali autostrade d’Italia. E’ la sconsiderata vicenda di un milanese che, ubriaco fradicio, ha percorso un lungo tratto dell’Autobrennero nella direzione vietata.  Senza per fortuna, provocare incidenti.

 

L’uomo – 33 anni –  è stato fermato dalla Polstrada nei pressi di Egna. Al controllo dell’alcol il tasso era di 1.44 contro il massimo di 0.5 fissato dalla legge. La vicenda è accaduta questa notte verso le tre. A quell’ora il traffico sull’arteria era scarso.

 

L’allarme è stato dato da un automobilista che, in stato di shock, ha telefonato alla Stradale raccontando di avere appena schivato una Fiat ”Bravo che procedeva contromano nei pressi di Trento, sulla carreggiata sud dell’autostrada del Brennero. Poco dopo, un’altra segnalazione, questa volta dal casello di Egna. 

 

Ed è proprio qui che le pattuglie della Polstrada sono riuscite a bloccare l’ubriaco. Secondo quanto ricostruito dagli agenti, l’uomo dovrebbe avere imboccato l’autostrada contromano dopo avere fatto sosta ad una stazione di servizio. Allo scapestrato, naturalmente, è stata ritirata la patente. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close