News

Il vento spazza le Alpi: raffiche a 180 all’ora sulle vette tedesche

18 dicembre 2005 – Sullo Jungfrau, ieri, le raffiche di vento hanno raggiunto i 160 chilometri all’ora. Alla stazione di Wendelstein, in Baviera, venerdì si sono toccati addirittura i 180. E’ un fine settimana all’insegna del vento e delle nevicate abbondanti quello sulle Alpi bavaresi a cui si sommano difficoltà nella circolazione sia in Svizzera che in Austria.

  

La giornata è stata caratterizzata dai disagi agli automobilisti, specialmente sull’A2. Nei pressi di Amsteg,  un autista di camion diretto a sud ha perso il controllo del suo mezzo finendo di traverso e invadendo entrambe le corsie. L’A2 è stata perciò chiusa al traffico per circa due ore. Bloccato per un’ora e mezza anche il San Gottardo.

 

Forti nevicate anche nella parte orientale della Svizzera, in particolar modo nei Grigioni. A Davos sono caduti 20 centimetri di neve fresca. Sempre in Svizzera, sui 2300 metri del Guetsch è caduta neve per un corrispettivo "liquido" di 64 mm. In Austria nevicate fra i 12 e i 42 centimetri di equivalente pioggia. Mentre sulla montagna più alta della Germania, la Zugspitze, scendevano nevicate per un equivalente di 50 mm, con un manto bianco alto 140 centimetri.  

 

Ieri,  in Svizzera, la neve ha raggiunto un altezza di 130 centimetri al Saentis, i 79 al Grimsel-Hospiz, i 42 a La-Chaux-de-Fonds. Abbondanti nevicate anche in bassa Baviera. Sulla famosa stazione sciistica di Garmisch in meno di 24 ore si sono formati 35 centimetri di neve al suolo.

 

Tornando al vento, raffiche molto violente su tutti i rilievi alpini, in particolare quelli esposti a nord. Il vento più impetuoso si è registrato, come detto, a Wendelstein (in Germania) con 112 miglia orarie corrispondenti a 180 km/h. Venti molto forti anche sui versanti austriaci e svizzeri. E raffiche notevoli anche a Vienna e Monaco (fino a 63 miglia orarie negli aeroporti, 58 a Monaco città).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close