News

Annapurna, soccorsi bloccati dal maltempo

25 ottobre 2005Non è ancora chiaro se il corpo recuparto nella zona dell’Annapurna appartenga a uno degli alpinisti della spedizione francese travolta al campo base del Kang Guru nei giorni scorsi.

Intanto i soccorsi sono stati interrotti a causa del maltempo che da questo pomeriggio imperversa sulla zona. Le previsioni non lasciano presagire niente di buono. Le televisioni locali parlano di un forte peggioramento delle condizioni climatiche per i prossimi giorni. Con un quadro meteorologico definito come "fine monsonico", che oggi ha portato pioggia sulla capitale Kathmandu e neve sulle vette.

Di certo con il passare delle ore diminuiscono le probabilità di trovare sopravvissuti alla tragedia che ha colpito 18 tra alpinisti e guide sul Kang Guru.

L’Himalayan Rescue Association ha detto che "tutti gli alpinisti francesi e le undici guide sono presumibilmente morti". E poche sono le speranze, visto lo scarso equipaggiameto in dotazione ai soccorritori.

Il soccorso alpino nepalese, suggeriscono gli esperti,  non può essere considerato di tipo occidentale. Per questo il Comitato Ev-K²-Cnr ha organizzato per il prossimo novembre un corso di formazione per guide sherpa. Un gruppo di istruttori del Gruppo guide alpine della Lombardia seguirà per un periodo di tempo dieci allievi sherpa, selezionati dalla Nepal Mountaineering Association. E insegnerà loro alcune tecniche fondamentali per il soccorso in montagna.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close