News

Guatemala, si aggrava il bilancio delle frane

10 ottobre 2005Cresce putroppo il numero il bilancio delle vittime dell’uragano Stan che in questi giorni ha colpito il Centroamerica, devastando il Guatemala. Ieri il maltempo ha provocato il distacco di enormi masse di fango dalle pendici dei vulcani, che hanno cancellato i villaggi sottostanti.

  

guatemalaSono 652 i morti accertati finora. Lo hanno annunciato questa mattina le autorità guatemalteche. Il precedente bilancio ufficiale parlava di 519 morti. Ma non tenevano conto delle centinaia di dispersi, e di almeno 1.400 sepolti da metri di fango e detriti nel villaggio di Panabaj. 

 

Fonti governative hanno fatto sapere che sono circa 100mila le persone che hanno risentito degli effetti dell’uragano in Guatemala. Circa 84mila vengono ospitate in scuole, licei o depositi trasformati in centri di raccolta per l’ emergenza. Tra le vittime soprattutto persone appartenenti alle popolazioni indigene, indiane e Maya, che vivono di proventi del turismo, assai intenso nelle zone comprese tra i vulcani San Lucas e Toliman.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close