News

Calotta polare mai così stretta

30 settembre 2005La calotta polare si sta restringendo e non sarebbe mai stata così piccola da oltre un secolo. L’annuncio è stato fatto da alcuni scienziati americani del Centro nazionale dati su nevi e ghiacci (Nsidc), secondo i quali il fenomeno dovuto, come noto, al riscaldamento del clima, va accelerando.

 

orsoLe osservazioni sono state fatte grazie all’aiuto di satelliti della Nasa, l’ente spaziale americano. E’ la quarta estate consecutiva che la superifice ghiacciata dell’Artico va riducendosi. Di questo passo «l’Artico non avrà più ghiaccio durante la stagione estiva ben prima della fine del secolo», ha detto la ricercatrice Julienne Stroeve.

 

Stando agli ultimi rilevamenti, il 21 settembre di quest’anno la banchisa polare era ampia solo 5,32 milioni di chilometri quadrati,  la più piccola superficie mai misurata dai satelliti. «Questo – ha sottolineato lo scienziato Walt Meier dell’Nsidc – significa che si verificando un fenomeno di lunga durata, che non si tratta semplicemente di una anomalia a breve termine».

 

Dai dati ottenuti, gli esperti hanno calcolato che la calotta glaciale artica si sta riducendo dell’8 per cento ogni dieci anni. Mentre la  formazione del ghiaccio avrebbe subito una drastica riduzione del 20 per cento nel periodo che va dal 1978 al 2000 (nella foto Ansa, un orso impegnato fra i ghiacci, sempre più rari, dell’Artide).

 

Le cause? «Difficile affermare che almeno una parte di ciò cui stiamo assistendo non sia legata all’effetto serra», ha detto un altro scienziato Mark Serreze.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close