News

Bologna, cacciatore inciampa e spara all’amico

26 settembre 2005 – La vicenda ha dell’inverosimile. E se non fosse per le gravi conseguenze, sarebbe quasi comica. Un cacciatore di 59 anni impegnato in una battuta di caccia sul’Appennino bolognese, è inciampato e dal suo fucile è partito un colpo accidentale che ha ferito allo stomaco un amico.

 

cacciatoreE’ accaduto ieri a Lama di Reno, nei boschi fra Sasso Marconi e Marzabotto, provincia di Bologna. Il ferito è stato portato d’urgenza all’ospedale maggiore di Bologna. Secondo i primi accertamenti non sarebbe in pericolo di vita.

 

I tre amici si erano ritrovati per una battuta di caccia nel bosco di primo mattino. Intorno alle 8.30 hanno visto alzarsi in volo un fagiano. Preso dalla foga del bersaglio mobile, uno di loro, residente a Marzabotto, ha imbracciato il fucile ma è inciampato. Dal fucile è partito un colpo che ha colpito l’amico che si trovava a circa 10 metri di distanza.

 

Subito il terzo compagno, originario di Vado, ha avvertito il 118. Mentre nella zona intervenivano i carabinieri di Vergato, a cui sono stati affidati gli accertamenti sull’episodio.  

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close