News

Disperso sullo Stelvio. Brutta avventura per il fondista Moriggl

26 settembre 2005 – Ha passato una notte intera al gelo, ma ha resistito. E’ stata una brutta avventura quella capitata al fondista Thomas Moriggl, 24enne finanziere di Malles. L’atleta si era perso fra le creste dello Stelvio la scorsa notte. E’ stato ritrovato stamattina in buone condizioni.

 

morigglMoriggl (nella foto) aveva dovuto disertare l’allenamento di ieri per un malessere. Per rimediare ieri verso le 18.30, è  uscito per fare una sgambata dall’hotel Thoeni 3000, verso la Valle dei Vitelli. Ma quando la squadra è rientrata in  albergo, Moriggl non c’era.

 

Col passare delle ore, l’allarme è cresciuto e sono partiti i soccorsi. Moriggl è stato immediatamente accompagnato in ospedale a Merano per i controlli che non hanno evidenziato alcun problema. La struttura forte e tonica del ragazzo di Malles gli ha permesso di superare la notte all’addiaccio.

 

Una disavventura simile era accaduta negli anni Sessanta. Protagonista era stato il bellunese De Dorigo durante un allenamento in Scandinavia. In quell’occasione purtroppo l’ avventura si concluse male: il congelamento rimediato ai piedi gli stroncò la grande carriera agonistica.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close