News

Federagri conferma: cala la produzione di vino

31 agosto 2005 – Scende la produzione italiana di vino. Fedagri conferma le stime che, per l’annata 2005, prevedono una produzione vitivinicola che non supererà i 50 milioni di ettolitri, con un calo del 10 per cento rispetto alla scorsa vendemmia.

 

vendemmia”Si tratterà – precisa il presidente di Fedagri, Paolo Bruni – di un calo maggiormente evidente nelle regioni del Nord che registreranno diminuzioni fino al 15 per cento, seguite dal Centro con un meno 5 per cento e da Sud e Isole, che confermano sostanzialmente i dati della scorsa campagna”.

 

Al Veneto spetterà ancora il primato della regione più produttiva, con una quota stimata attorno agli 8 milioni di ettolitri. Seguono la Puglia e la Sicilia.

 

"L’unico timore – rileva Fedagri – è che la maggior qualità prevista non sarà adeguatamente premiata dal mercato, a causa delle eccedenze ereditate dalla scorsa vendemmia. E che le cantine cooperative, specialmente di Puglia e Sicilia, continuano a detenere nei silos notevoli quantità di vino, in attesa del riconoscimento della distillazione di crisi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close