News

Contrordine, la lepre mummificata risale agli anni Novanta

31 agosto 2005 – Non è poi così attempata la lepre mummificata ritrovata a fine luglio sul ghiacciaio del Gran Pilastro in Val di Vizze (Alto Adige). A dirlo sono le analisi che gli esperti svizzeri hanno trasmesso al museo archeologico provinciale di Bolzano. Da cui risulta che la morte della lepre risale agli anni Sessanta o Novanta del secolo scorso.

“Per l’archeologia e la storia evolutiva della lepre bianca, questo ritrovamento non costituisce una testimonianza essenziale", ha detto Angelica Fleckinger, direttrice del museo. "Resta comunque un ritrovamento interessante per la banca dati scientifica del museo".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close