News

Una piattaforma per ammirare il Gran Canyon

29 agosto 2005 – Una piattaforma in vetro per comtemplare lo spettacolo del Gran Canyon. E’ il progetto di una tribù indiana dell’Arizona.

 

La struttura, sospesa nel vuoto, verrà posizionata 1200 metri sopra il canyon. Sebbene possa reggere il peso di 30 tonnellate, sulla piattaforma potranno accomodarsi 120 persone alla volta. Il costo del biglietto sarà di 25 dollari a testa.

 

Fino ad oggi per ammirare le bellezze del Canyon – riconosciute come patrimonio dell’Umanità dall’Unesco – bisognava sporgersi sul bordo della vallata su apposite terrazze. Ora per evitare di rischiare la pelle, ci sarà la piattaforma in vetro. 

 

piattaformaLa struttura (nella foto) sarà pronta entro il prossimo gennaio. E farà parte di un progetto più ampio che punta a trasformare 1000 acri di terra che appartengono alla riserva della tribù Hualapai in un luogo turistico.

 

Il piano, affidato alla Gran Canyon Corporation, prevede anche un villaggio tematico. Con stazioni climatiche, campi da golf e campeggi. Il costo dell’intera operazione dovrebbe aggirarsi intorno ai 40 milioni di dollari.

 

La riserva indiana degli Hualapai, grande quasi un milione di acri, si trova a circa 300 chilometri dal famoso Parco nazionale del Gran Canyon, visitato ogni anno da milioni di turisti. Ma, secondo alcuni esperti, pèer sfruttura appieno il pontenziale turistico della piattaforma serviranno anche strade e infrastrutture d’accesso.  

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close