News

Cina, deraglia il “treno del cielo”

immagine

PECHINO, CIna — Era stato presentato in pompa magna non più tardi di due mesi fa. E invece ieri uno dei nuovi treni che collegano Pechino a Lhasa, la capitale del Tibet, è deragliato lasciando a piedi oltre 4.000 passeggeri.

L’incidente è avvenuto nei pressi del lago di Co Nag. La linea ferroviaria, che per gran parte del suo percorso viaggia ad altezze superiori a 4.000 metri, ha già avuto dei problemi. Da quando è stata inaugurata, a luglio, nove passeggeri sono morti per attacchi di cuore provocati dalla scarsità di ossigeno sui treni.
 
E lo chiamano "treno del cielo"…

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close