News

Colpito dal cavo della teleferica: è grave

26-07-05 – Un uomo di Sondalo è ricoverato a Como in prognosi riservata dopo essere stato centrato in pieno volto dal cavo della teleferica che stava utilizzando per trasportare il legname in Val di Rezzalo.

E’ ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Como, A.T., 42enne di Sondalo, vittima l’altro ieri mattina di un serio incidente sui monti della Val di Rezzalo. Erano le 10.20 quando, in base a una prima ricostruzione dell’accaduto, il cavo che regge la struttura si sarebbe spezzato improvvisamente colpendo l’uomo in piena faccia.

Immediato è scattato l’allarme e sono stati allertati i soccorsi. Per far sì che il ferito potesse essere raggiunto il più presto possibile, è stato inviato sul posto – nel territorio comunale di Sondalo, all’interno del Parco nazionale dello Stelvio – l’elicottero del 118.

Una volta stabilizzato, A. T. è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Como dove c’è un reparto specializzato in chirurgia maxillofacciale. I medici lariani stanno tentando il possibile per ricostruire il suo volto, gravemente danneggiato dal violento colpo. Le condizioni sono delicate, tanto che la prognosi è riservata, anche se, al momento dell’intervento dei soccorritori, il ferito era cosciente e tale è sempre rimasto durante il trasporto all’ospedale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close