• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Senza categoria

Assegnato l'”Himalayan Environmental Trust Award 2005″

30-05-2005 – L’organizzazione Onlus MGPO (Organizzazione per la Tutela di Montagne e Ghiacciai)che dal 2003 collabora con il Comitato Ev-K2-Cnr e con il Cesvi per progetti di sviluppo sostenibile in Karakorum , si è aggiudicata il prestigioso riconoscimento per aver dato un rilevante contributo nella conservazione dell’ambiente montano e per la promozione dell’eco-turismo in Himalaya.

La presidentessa del MGPO, Aisha Khan, è stata invitata ad intervenire all’incontro "Mountaneering and Tourism" a Mussorie (India) per ricevere il premio e mostrare le conclusioni dell’associazione con l’assemblea d’agosto che comprende persone come Maurice Herzog, il primo a rompere la barriera degli 8.000 metri nel 1950 con la salita all’Annapurna, Junko Tabei, la prima donna salita sull’Everest e Nawang Gombu, il primo uomo a scalare due volte il "Tetto del Mondo".

Aisha Khan nell’occasione, ha ringraziato il Club Alpino Pakistano per il riconoscimento e l’onore esprimendo la propria gratitudine e la volontà di dividere il premio con l’intero team dell’MGPO per la loro dedizione ed il loro impegno, con l’UNDP (United Nation Development Programme) ed il GEF (Global Environment Facility) per aver provveduto alle necessarie risorse, e con l’Esercito Pakistano per la sensibilità e l’interesse per l’ambiente nonchè per il supporto logistico senza il quale il progetto non avrebbe potuto raggiungere la sua grandezza.

L’MGPO nasce nel 2001 come organizzazione volontaria no-profit ed opera ovunque ci siano montagne e ghiacciai in Pakistan, inclusa l’area del nord del paese e quella di Azad Kashmir.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.