News

Intervista a Karl Unterkircher

23-05-2005 – La rivista "Pareti" pubblica un’intervista all’alpinista protagonista della spedizione K2-2004, che lo ha portato a salire in sequenza Everest e K2 a nemmeno un mese di distanza l’uno dall’altro.

Questa è però soltanto una delle facce dell’alpinismo di Karl Unterkircher, una di quelle guide alpine gardenesi molto solide ma sempre in bilico tra la grande spedizione e la passione della professione: regalare agli altri passione per la montagna.

Per leggere l’articolo…

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close