News

Val d’Aosta, incendi: 80 ettari in fumo in 15 giorni

immagine

AOSTA — In Val’ d’Aosta, oltre ottanta ettari di bosco sono andati in fumo in meno di 15 giorni, a partire dal 10 agosto. E’ l’allarmante rapporto del Corpo Forestale regionale.

Secondo quanto riferiscono i forestali, i maggiori roghi sono scoppiati a Verrayes (25 ettari), Saint Denis (8,5 ettari) e Roisan (40 ettari). Mentre altri incendi di dimensioni più contenute si sono verificati a Quart, Donnas e Sarre.
 
Secondo Giancarlo Cesti, responsabile del servizio anti-incendio boschivo, si tratta di roghi "colposi", generatida fuochi accesi per bruciare sterpaglie e sfuggiti al controllo. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close