• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità

Gran Sasso, nasce l’ippovia più lunga d’Italia

immagine

L’AQUILA, Abruzzo — Un circuito di 300 chilometri che percorre le province di L’Aquila, Pescara e Teramo. E attraversa otto degli undici distretti turistico-ambientali dell’area protetta del Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Stiamo parlando dell’ippovia più lunga d’Italia, che verrà inaugurata venerdì alle 9 agosto a Campo Imperatore.

Il progetto è stato ideato e realizzato seguendo una politica di conservazione e tutela dell’ambiente. E’ un percorso che può essere utilizzato anche per il cicloturismo di montagna e l’escursionismo, con la possibilità di godere della vista di straordinari paesaggi, boschi, piccoli paesi e borghi.
 
La nuova ippovia apre la via ad uno sviluppo del turismo verde nell’area protetta del Parco. Si schiudono infatti nuove opportunità legate agli sport equestri, alla mountain-bike e al turismo a cavallo.
 
All’inaugurazione, che si terrà a Fonte Vetica, saranno presenti il sottosegretario al ministero dello Sport, Giovanni Lolli, il direttore generale del servizio conservazione della natura del ministero dell’Ambiente, Aldo Cosentino, e il capo del Corpo forestale dello Stato, Cesare Patrone.
 
Greta Consoli
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.