News

Fa troppo caldo e sul Ghiacciaio dello Stelvio chiude lo sci estivo

Che il ghiacciaio dello Stelvio non stesse un granché bene lo si poteva facilmente osservare a fine giugno, quando i maestri di sci del Veneto e allievi sciavano tra i rigagnoli d’acqua.

In questi 20 giorni di temperature bollenti le cose sono solo che peggiorate, tanto che il comprensorio non ha potuto fare altro che alzare bandiera bianca e chiudere il consueto sci estivo che si pratica da giugno a novembre. 

Purtroppo, dopo un periodo con temperature altissime, con lo zero termico oltre i 4400 metri, ci siamo arresi e dobbiamo comunicare nostro malgrado la sospensione temporanea dello sci al ghiacciaio dello Stelvio” ha comunicato Umberto Capitani, il gestore degli impianti di risalita in Alta Valtellina. “Il problema non è legato solo al caldo, ma anche al tasso di umidità — prosegue Capitani al Corriere della Sera—. A 3.400 metri ci sono dieci gradi con un tasso di umidità del 74%. Questo non consente alla neve di tornare a gelare durante la notte, come avviene normalmente quando le condizioni climatiche non sono così estreme. Nelle ultime settimane abbiamo testato anche una macchina che produce ghiaccio a temperature positive, ma comunque non basta per chiudere tutti i crepacci”.

Ed è così che i circa 500 sciatori, per la gran parte atleti degli sci club che proseguono gli allenamenti, che popolavano le piste e gli alberghi in quota sono dovuti andare via. A luglio, che io ricordi, non era mai accaduto e questo ci fa temere che il peggio debba ancora venire. Almeno per i prossimi quattro giorni non sono attese precipitazioni, poi vedremo cosa accadrà. Vogliamo essere ottimisti, ma non è facile in questa situazione“. Per il momento gli impianti rimangono aperti solo per i pedoni in attesa di una perturbazione che possa migliorare la situazione e consentire di riaprire le piste per gli allenamenti delle Nazionali di sci e per i turisti.

Tags

Articoli correlati

Un commento

  1. alla prima nevicatina tardo agostana o precoce ottobrina:skipass prezzo bloccato!,approfittate ! favorevole inizio della stagione sciistica 2022-2023..possibile carosello dellle 7 valli !!! sci su acqua praticabile altrove…pattinaggio e skiroll consentiti sulle piste ciclabili balneari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close