RifugiTurismo

Rifugio Antermoia

Il rifugio Antermoia (2497 m) è una costruzione in pietra e in muratura bianca situata presso il Lago di Antermoia, a sud della Croda del Lago, nella Conca di Antermoia.

Acesso e vie

Si raggiunge da Mazzin di Fassa percorrendo la Valle Udai e il Passo di Dona con il sentiero n° 580 (3 h e 30 min, E), con l’ultimo tratto in comune salendo da Pera di Fassa con il sentiero n° 579 o da Mazzin con il n° 580 (3 h e 30 min, E). È possibile accedervi anche lungo la Val di Dona, partendo da Campestrin o da Fontanazza, con i sentieri n° 577 e 580 (3 h e 30 min/4 h, E). Un’altra possibilità prende avvio da Campitello di Fassa e risale la Val Duron con i sentieri n° 578, poi sul n° 580 (4 h, E).

È un ottimo punto d’appoggio per le ascensioni alla Croda dei Cirmei, al Catinaccio d’Antermoia, al Molignon di Mezzo, alla Croda del Lago, al Sasso e alla Torre di Dona e alla Cima Larsec. Vista la posizione, consente traversate in Valle del Vajolet e ai relativi rifugi, con il sentiero attrezzato delle Scalette (n° 583), ma anche in Val Duron, al rifugio Passo Principe per il Passo di Antermoia, da dove proseguire per il Bergamo o l’Alpe di Tires, anche lungo la ferrata Laurenzi.

Storia e curiosità

Nella tradizione ladina, Antermoia è il nome della ninfa che abitava nelle acque del lago del Giardino delle Rose (Rosengarten, in tedesco) ossia il Catinaccio. Innumerevoli sono le leggende ladine ambientate sulle rive e nelle acque di questo stupendo laghetto alpino. Un lago e un rifugio appartati nella zona settentrionale del Catinaccio. La piccola Valle di Antermoia, dove si trova il rifugio, si apre a nordest della Valle del Vajolet, tra il Catinaccio di Antermoia e le pareti del Larsec.

Il rifugio, una piccola costruzione in grado di ospitare una ventina di alpinisti, venne eretto nel 1911 dalla sezione di Fassa del Duöav, poi affidato alla Sat di Trento nel 1921. La struttura originale è rimasta tale fino al 1981, quando si è provveduto ad ampliarlo, inaugurandolo nel 1982.

Informazioni

Proprietà: Sat Trento
Contatti: Tel. 3336656311, 0462602272; www.rifugioantermoia.com
Periodo di apertura: da metà giugno a metà settembre
Numero posti: 37 (7 locale invernale)

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Close
Back to top button
Close