News

Bergamo: cascate del Serio, che spettacolo

immagine

VALBONDIONE, Bergamo — Giugno è il mese del meraviglioso spettacolo dell’acqua sulle Prealpi Orobie, con l’apertura delle cascate del fiume Serio. Domenica scorsa è avvenuta la prima apertura.

Se l’avete persa non preoccupatevi. Grazie ad un accordo tra Comune di Valbondione e l’Enel, quest’anno sono previste altre 4 repliche: il 23 luglio, il 20 agosto, il 17 settembre e l’8 ottobre. Sempre dalle 11 alle 11.30.
 

Quattro altre possibilità dunque per vedere uno spettacolo unico sul territorio lomardo, e veramente da non perdere.

 
 

Fin dagli albori, la visione delle cascate ha destato curiosità quasi ipnotica, tanto da attrarre aplinisti e ricercatori che risalivano tutta l’alta valle del fiume Serio solo per vedere lo spettacolo della natura.

 
 

I luoghi migliori per godersi il salto delle acque da 400 metri di altezza è la parte superiore della stradella che porta al rifugio Antonio Curò. Oppure l’abitato di Maslana, raggiungibile attraversando il ponte medioevale, per fermarsi vicino ai grandi massi che si trovano ai lati del fiume o ai piedi della cascata.

 
 
Marco Chiodi 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close