CronacaNews

Bolzano, frana distrugge parte dell’hotel Eberle

Una frana si è abbattuta sull’albergo Eberle a Bolzano nel pomeriggio di ieri, martedì 5 gennaio 2021, poco dopo le 15. L’hotel era fortunatamente chiuso a causa dei provvedimenti anti-covid in Alto Adige. All’interno della struttura, al momento del crollo, si trovava unicamente la famglia Zisser, proprietaria della struttura. I soccorritori hanno ad ogni modo atteso il termine dei controlli per escludere con certezza la presenza di vittime.

Un crollo indotto dal maltempo persistente da settimane. Secondo i bollettini si sarebbero registrate precipitazioni oltre la media pluriennale. L’albergo si trova sui pendii del Monte Tondo, nei pressi delle passeggiate di Sant’Osvaldo, interdette già da settimane per il verificarsi di una serie di piccole frane.

Sotto il peso della massa di rocce piombata alle 15.15 sull’edificio, parte della struttura è crollata. Immediato l’intervento sul posto dei soccorritori e del personale medico.

Resta elevato il timore di ulteriori crolli nella zona, che è attualmente delimitata e sotto monitoraggio.

Il video dell’hotel dopo la frana

Tags

Articoli correlati

13 Commenti

  1. Costruzione fatta in un bel posto panoramico su un pendio molto acclive che, per farci stare l’hotel, è stato sbancato a suon di candelotti di esplosivo, realizzando una bella parete verticale molto più alta dell’edificio, tagliando il piede del pendio stesso e quindi aumentandone la instabilità….poi ci mettono 4 reti da pollaio per tenere su i sassolini che cadono finchè un po d’acqua di troppo fa crollare tutto
    Come sempre il soldo prima di tutto ma prima o poi la si paga
    E ringraziate il covid, altrimenti si contavano i morti

  2. C’è una conca nella montagna, non so quanto naturale sia, oppure opera dell’ uomo in epoche precedenti, una specie di semicerchio che lascia uno slargo alla base, ma con la parete subito molto ripida. L’ insediamento urbano è vicino alla parete, in alcuni punti vicinissimo. L’ impressione è che non mi sembra un posto felice per abitarci e specialmente, per costruirci un albergo. Fortunatamente nessuno si è fatto male, spiace per danni materiali.

  3. Dalle ultime notizie, DOPO la costruzione dell’hotel la zona è stata dichiarata non edificabile….vi è chiaro in che nazione viviamo?

  4. Quello sbancamento è stato fatto o per costruirci l’hotel che senza non ci stava oppure è una vecchia cava e hanno pensato bene di farci dentro la costruzione….dei geni!

  5. Anche solo guardandolo non avrei dormito li neanche se il soggiorno fosse stato offerto. Incute un senso di oppressione inquietante.

    1. Peccato che non abbia provato anche solo a bere un aperitivo seduto sulla terrazza dopo aver percorso le passeggiate Sant’Osvaldo: il posto è bellissimo. Con una vista bucolica sui vigneti di Santa Maddalena e panorama aperto sul Catinaccio (Senso di oppressione?!?!?). Detto questo non mi stupirei se sono state fatte italianate per costruire un albergo dove non doveva starci…meno male, poteva essere una strage. Spero si indaghi…

  6. geni a voi!
    è importante lasciare un commento da esperti…

    “Meglio tacere e dare l’impressione di esserestupidi, piuttosto che parlare e togliere ogni dubbio!”
    Abraham Lincoln

    1. Per sua conoscenza mi sono laureato in geologia nel 1982 all’Università di Torino e per 30 anni ho fatto il geologo; buona serata a lei e a Lincoln

      1. e dopo questi 30 anni? il commentatore di servizio…?
        perchè non hai continuato a fare il geologo?

        prima di dare dei geni ad altri bisognerebbe conoscere le circostanze!

        1. Spiegacele tu le circostanze allora visto che sai tutto e di più…il tuo nick spega molte cose intante come pure la citazione di Lincoln che fa proprio al caso tuo e con questo ho chiuso la questione
          PS. dopo 30 anni continuo a fare il mio mestiere fino alla pensione ciaro?

    2. Soloio tenga duro, vedrà che riuscirà a superare questo brutto periodo, le auguro un buon anno, naturalmente anche a Lincoln!

  7. Sono stato per lavoro all’Hotel Eberle l’anno scorso per lavoro. Un albergo molto bello e gestito benissimo e con gentilezza. Totale solidarietà alla famiglia Zisser. Sono felice che nessuno si sia fatto male e in bocca al lupo per una pronta ripartenza. Gianluca Gambirasio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close