Arrampicata

“The Bow”. Secondo 9a+ dell’anno per Laura Rogora

Il 2020 si conferma un anno di grandi traguardi per Laura Rogora che pare davvero inarrestabile. Nei giorni scorsi ha messo a segno una nuova salita da incorniciare sul 9a+ The Bow, sulla falesia di Padaro ad Arco di Trento.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Laura (@laura.rogora)

Per Laura si tratta del secondo 9a+ in una manciata di mesi, dopo la prima ripetizione di “Pure dreaming plus”, via liberata da Adam Ondra nel febbraio 2018. Successo che l’ha portata a diventare la prima donna italiana a salire il 9a+. E la quinta a livello mondiale dopo Margo Hayes, Anak Verhoeven, Angela Eiter e Julia Chanourdie.

Anche nel caso di The Bow si tratta della prima ripetizione della via, liberata da Stefano Ghisolfi nello scorso mese di luglio.

Tags

Articoli correlati

3 Commenti

  1. secondo me,hai un margine grandissimo rispetto alle altre ed una resistenza incredibile.si,fai un salto sul 9b!il 9c te lo mangi!credici!6 fortissima!complimenti,Danilo.

  2. bravaìììì complimenti. si’ sono d’ accordo anch’io che il9c sia nelle tue corde. e sono sicuro che presto ci riusciraiìììì daglieneìììììì auguroni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close