News

Il massiccio del Monte Bianco in mattoncini LEGO

I mattoncini LEGO, al pari della montagna, rappresentano una passione che necessita di pazienza e attenzione. E quando LEGO e montagna si incontrano, grandi cose accadono. O forse meglio dire, prendono forma. Ne è prova lo spettacolare massiccio del Monte Bianco, ricreato con i mattoncini che ognuno di noi ha amato fin dall’infanzia, da Sébastien Cuomo.

Le immagini della sua opera, diffuse sui social, risultano eccezionali per la cura del dettaglio. Vette e valli sono state ricostruite con attenzione certosina. Da apprezzare inoltre la scelta di aver voluto dividere a metà tra Italia e Francia la vetta del Bianco.

C’è da dire che Sébastien non sia un artista. Quella per i LEGO è una pura passione, coltivata fin da bambino. Il 47enne, di professione operaio stradale, è naturalmente anche un amante della montagna.

Dalla topografia al confronto fotografico

Come spiegato sul sito eurobricks.com, la realizzazione in mattoncini del massiccio del Bianco è iniziata con uno studio topografico, definendo l’area di interesse e iniziando a fare conversioni dimensionali in scala. Ne è derivata così una mappa a partire dalla quale operare nella fase di costruzione. Sébastien è passato poi a definire una legenda dei colori dei mattoncini:

  • Zona urbana: grigio chiaro, grigio scuro, marrone chiaro, marrone scuro
  • Prati: verde
  • Foreste: verde scuro
  • Vegetazione d’alta quota: lime
  • Roccia: grigio chiaro e scuro
  • Ghiacciai: bianco

Ci sono voluti mesi prima che il massiccio iniziasse ad innalzarsi verso il soffitto. Per garantire la precisione della sua ricostruzione ha fatto utilizzo delle immagini di Google Earth. Il risultato lascia davvero senza parole.

Tags

Articoli correlati

Un commento

  1. chissa’se qualche genietto riesce a ricavare modelli di montagne 3d con la stampante 3d …potrebbe ricavarene un lavoro piazzandone un modello in ogni loclaita’In passato lo facevano abili certosini con strati tagliati secondo le curve di livello.Poi modelli con cartalegno tagliata al laser..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close