Film

L’avventura dei Ragni di Lecco nella grotta di Stilo

A fine del 2019 i Ragni di Lecco, impegnati in un viaggio alla scoperta delle meravigliose falesie del Sud Italia, hanno raggiunto il territorio di Stilo, in Calabria. Qui Simone Pedeferri, Luca Schiera, Luca Passini, Simone Tentori e Maurizio Tasca, si sono dedicati alla richiodatura e alla sistemazione di una bellissima grotta. Oggi pronta per regalare ai climber soddisfazioni e ghisa in abbondanza. Una piccola grande avventura raccontata nella pellicola “Pietra del Sud – Episodio 8: la grotta di Stilo”, disponibile sul canale Youtube dei Maglioni Rossi.

La Pietra del Sud

Si tratta di un episodio inserito nel più ampio progetto “La Pietra del Sud”, che da qualche anno vede il Gruppo dei Ragni di Lecco impegnato a sostenere l’attività dei chiodatori che operano nelle regioni del Sud Italia, attraverso la fornitura di materiale e l’attrezzatura di nuovi itinerari.

Il film è stato selezionato dai Ragni tra le pellicole da condividere con la collettività nell’ambito dell’iniziativa cinematografica “Ragni around the World”. Ad accompagnare i Maglioni Rossi nella grotta di Stilo è Michele Caminati, in veste di regista e operatore video.

Un viaggio nato da una promessa

“Tre anni fa con Luca Passini siamo stati invitati per visitare una falesia in Calabria, più precisamente a Stilo”, racconta Pedeferri nel report dell’avventura sul sito ufficiale dei Ragni. “Dopo aver conosciuto i chiodatori di quella zona e tanti altri amici, ci siamo fatti una promessa come gruppo Ragni. itorneremo con il progetto Pietra del Sud in questo angolo d’Italia per sistemare uno dei settori della falesia della Grotta, una parete di grande qualità e potenzialità”.

Detto fatto. Tre anni più tardi prende il via il viaggio, con obiettivo la richiodatura e ampliamento del grottone di Stilo. “Dopo una settimana il nostro scopo era raggiunto, ma mancava un tassello. Il motivo perché uno chioda una falesia e crea delle vie, ovvero condividere un posto con gli amici e così è stato”. 

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close