Meteo

In arrivo abbondanti nevicate sulle Alpi

Attesi accumuli fino a un metro di neve

La settimana si apre con l’arrivo sull’Italia di una nuova perturbazione che porterà maltempo diffuso e nevicate, anche abbondanti, sulle Alpi. Possibili nevicate di minore intensità potrebbero imbiancare anche l’Appennino. Analizziamo meglio la situazione nel dettaglio.

Il fronte perturbato sta già interessando le regioni del Nordovest (Liguria, Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia). Nel corso della giornata si estenderà anche al resto del Nord, alla Toscana e alla Sardegna. Previste piogge, anche molto abbondanti, soprattutto sui settori alpini e prealpini di Liguria e Lombardia, Trentino Alto Adige e Veneto.

Le prime nevicate alpine cadranno oltre i 1800-2000 metri. La quota tenderà ad abbassarsi nella notte tra lunedì e martedì fino ai 1000 metri. Gli accumuli più abbondanti, prossimi al metro, sono previsti su Lombardia e Trentino Alto Adige.

Nella mattina di martedì 27 ottobre qualche fiocco potrà cadere anche sull’Appennino tosco-emiliano, oltre i 1400 metri. Attorno ai 1700-1800m sulla dorsale umbro-laziale. Al Nord tornerà il bel tempo, con piogge residue su Lombardia e Triveneto. Al centro piovaschi saranno possibili su basso Lazio e Appennini. Il maltempo si sposterà intanto a Sud, investendo con particolare vigore la Campania. Mercoledì il sole tornerà a splendere sulle regioni del Nord e del Centro. Ancora maltempo su Puglia, Calabria e Sicilia.

Tags

Articoli correlati

Un commento

  1. Gli sci alpinisti che si sono lanciati in escursioni senz aindugio , hanno applicato il carpe diem.Su certe cime delle Dolomiti la neve tra ieri ed oggi era gia’ disciolta causa un aumento di temperature.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close