Arrampicata

Palestre chiuse in Repubblica Ceca. Adam Ondra: “Contento di potermi allenare a Innsbruck”

Le nuove restrizioni anti-Covid19 che stanno coinvolgendo gran parte dei Paesi europei, portano nuovamente i campioni di arrampicata (e non) a dover fare i conti con la chiusura delle palestre. Al pari dell’Italia, anche in Repubblica Ceca, patria di Adam Ondra, le palestre sono chiuse, a partire dal 9 ottobre. Per fortuna Ondra ha avuto la possibilità di spostarsi a Innsbruck per proseguire nella sua preparazione in vista delle Olimpiadi di Tokyo.

“Sono contento di poter continuare ad allenarmi ad Innsbruck nonostante le restrizioni imposte per arginare il coronavirus si facciano sempre più stringenti praticamente in tutto il mondo. Spero di poter perseguire i miei obiettivi così da potervi aggiornare in merito”.

Una promessa fatta pochi giorni fa ai tanti follower nel video di annuncio della chiusura della serie “Road to Tokyo”, o meglio di un cambio di format della medesima. “Intenzione è portarvi quanto più vicino alle mie avventure outdoor”, ribadisce Adam, aggiungendo qualche particolare: “Il mio piano è dedicare tre settimane ad un programma davvero specifico”, finalizzato ad incrementare la forza nelle dita. Non resta che rimanere sintonizzati sul suo canale Youtube per scoprire i segreti di questo allenamento.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close