News

Corteno, dopo 100 anni Camillo Golgi ha il suo museo

immagine

CORTENO GOLGI, Sondrio —  A cento anni dal Premio Nobel, sabato 10 giugno 2006 la comunità cortenese renderà onore al proprio grande figlio Camillo Golgi con un convegno e l’inaugurazione del sospirato museo a lui dedicato. E’ il frutto di un un lungo percorso che ha portato il paese natale di Golgi a porgere meritato omaggio alla sua somma figura, premiata nel 1906 per le ricerche mediche sull’anatomia del sistema nervoso centrale.

Nella moderna sala all’ultimo piano del nuovo palazzo comunale di Piazza Venturini avranno dunque inizio, alle 10:45, le celebrazioni di una giornata molto attesa, che resterà probabilmente seconda solo a quella memorabile dedicata dai Cortenesi a Golgi vivente nel lontano 1907.
 
Si parte con il convegno “Camillo Golgi, l’uomo e la sua Valle”, nobilitato dalla presenza di alcuni importanti studiosi. Un simposio che, già nel programma, si annuncia più per la qualità che per la quantità.
 
Dopo il saluto del sindaco, primo relatore sarà il Prof. Sergio Pecorelli, presidente della Fondazione Golgi di Brescia e del comitato promotore per le manifestazioni golgiane 2006. Gli altri interventi saranno del Prof. Paolo Mazzarello (Università di Pavia), che presenterà la biografia dello scienziato, indi del Prof. Pier Franco Spano, ordinario di Farmacologia dell’Università di Brescia, che tratterà di Golgi fondatore delle Neuroscienze.
 
A seguire interverrà il conservatore museale, Prof. Giacomo Goldaniga, il quale introdurrà la successiva inaugurazione dello spazio espositivo, programmata dopo la conferenza stampa delle ore 12:30.
 
Il Museo Golgi è ospitato nel vecchio municipio ristrutturato di Corteno, a circa 100 metri dalla nuova sede comunale. In esso sono raccolti cospicui materiali di ogni genere (vedere dettaglio i calce), in parte utilizzati dallo scienziato stesso, documenti e strumenti che hanno fatto la storia della Medicina. Non solo un’esposizione permanente, ma anche un centro di studio e di attività culturali che promuoverà ricerche, convegni, pubblicazioni, scambi culturali e collaborazioni scientifiche.
 
L’invito al Convegno e alla cerimonia di inaugurazione del museo è rivolto anche alla popolazione, che avrà modo di conoscere alcuni aspetti poco noti della figura umana del “concittadino” Premio Nobel per la Medicina.
 
Sarà disponibile anche il libro biografico “Camillo Golgi Nobel nato tra i monti”, di cui si parlerà però in una successiva occasione, così come del Sentiero tematico Mountain Fitness® in 18 pannelli da Corteno ad Aprica lungo la strada Valeriana, dedicato alla figura dello scienziato camuno e all’ambiente naturale locale, che Golgi tanto amava.
 
 
Antonio Stefanini
  


– Interno del museo Golgi


– Interno del museo Golgi


– Interno del museo Golgi

– Interno del museo Golgi

– Interno del museo Golgi


– Interno del museo Golgi


-Il museo Golgi

– La via valeriana

 

Immagini di Antonio Stefanini
 
PROGRAMMA 10 giugno 2006
 
Sala comunale – Piazza Venturini a Corteno Golgi
CONVEGNO Camillo Golgi, l’Uomo e la sua Valle
 
ore 10:45
– Apertura convegno e saluto autorità
– Prof. Sergio Pecorelli: Le iniziative di celebrazione del Nobel a Camillo Golgi nell’Anno Golgiano
– Prof. Paolo Mazzarello: La storia del Premio Nobel italiano per la Medicina
– Prof. Pier Franco Spano: Camillo Golgi, fondatore delle neuroscienze
– Prof. G. Goldaniga: Il Museo Golgi a Corteno, presente e futuro
 
ore 12:30
– Trasferimento al Museo
– Inaugurazione Museo Golgi
 
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close