News

1 milione di euro a supporto della community dell’outdoor: aperto il bando per l’Explore Fund di The North Face

Sono tanti i professionisti che lavorano nell’outdoor, dalle guide alpine agli istruttori di climbing, dalle palestre cittadine di arrampicata alle scuole di sci. Persone che ogni giorno rendendo possibile l’esplorazione e che oggi si trovano in difficoltà a causa degli effetti della crisi economica causata dall’emergenza sanitaria in atto.

A questa difficile situazione, The North Face ha voluto dare un aiuto a questa grande comunità con “COVID-19 Explore Fund”, un fondo da 1 milione di euro pensato per fornire supporto finanziario a coloro che operano nel mondo dell’outdoor.

Il fondo, aperto ad imprese e enti benefici con sede legale in Italia, Regno Unito, Francia e Germania, ha l’obiettivo di supportare le realtà del mondo outdoor in questo periodo, affinché quando arriverà il momento, siano in grado di ripartire e di tornare a promuovere e a diffondere l’amore per l’esplorazione.

Stiamo vivendo tutti una situazione senza precedenti che sta avendo pesanti ripercussioni su moltissime aziende e persone che operano nel mondo dell’outdoor” ha commentato Jan Van Leeuwen, GM, The North Face EMEA. “Ci riteniamo molto fortunati a far parte di un mercato così forte e resiliente e siamo orgogliosi di aver ideato questo Fondo per garantire a coloro che hanno reso possibile l’esplorazione fino ad oggi di poter continuare a farlo in futuro. E’ il nostro modo per ringraziarli e restituire qualcosa alla grande famiglia dell’outdoor”.

Il brand collaborerà con enti e organizzazioni nazionali e locali per allocare i fondi in modo appropriato e per fornire concreto supporto durante questa crisi.

Le candidature potranno essere sottoposte entro il 22 maggio. Le modalità di invio della richiesta e ulteriori informazioni sono disponibili: www.thenorthface.it

 

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close