News

Al via il concorso letterario “In cordata, storie di vita e di montagna”

Durante la quarantena la scrittura è uno dei piaceri che aiutano a far scivolare più rapidamente il tempo. Ai tanti appassionati di carta e penna segnaliamo l’avvio della seconda edizione del concorso letterario promosso dalla Commissione Culturale CAI Milano “In cordata, storie di vita e di montagna”. 

“Siamo sicuri che in questo periodo cosi difficile potersi esprimere tramite la scrittura possa essere una fonte di sollievo – il messaggio che giunge dalla Commissione -. Invitiamo quindi tutti coloro che vogliono condividere e raccontare la passione per la montagna a partecipare”.

Il concorso è gratuito e aperto a tutti i maggiorenni, soci e non soci Cai. Scadenza per la consegna degli elaborati: 30 giugno 2020 ore 12.00.

“I racconti dovranno declinare in forme libere e varie il tema del concorso. I partecipanti potranno presentare un solo elaborato di loro produzione, scritto in lingua italiana. La lunghezza dei testi non dovrà superare le 18.000 battute, compresi gli spazi”.

Gli elaborati, inviati a titolo gratuito, non saranno restituiti. Importante è sottolineare che siano ammessi soltanto testi inediti. Non saranno pertanto ammessi al concorso racconti già pubblicati o che abbiano conseguito premi in altri concorsi.

“Le registrazioni e la documentazione cosi ricevuta saranno vagliate dalla Commissione Culturale CAI Milano nella persona del segretario del Comitato Organizzatore del Premio, che ne certificherà la rispondenza formale ai requisiti di partecipazione ed attribuirà un codice identificativo per risalire all’autore dell’opera. Nel caso fossero necessarie integrazioni o precisazioni, l’autore riceverà mail di richiesta da parte della segreteria. I componenti della Giuria avranno pertanto a disposizione esclusivamente i racconti in forma anonima”.

La giuria, presieduta da Roberto Iasoni, giornalista del Corriere della Sera, e composta dai membri della Commissione Culturale del CAI Milano, stilerà una classifica “in considerazione della qualità dello scritto, del valore dei contenuti, della forma espositiva”. 

L’annuncio dei primi dieci racconti vincitori è al momento programmato per il 9 novembre 2020. La cerimonia di premiazione, con consegna agli autori degli attestati di premio, è prevista per il 1 dicembre 2020. Date che potrebbero subire delle modifiche nei prossimi mesi.

Ai primi tre classificati spetterà una menzione sul sito del CAI Milano, CAI Lombardia e del CAI Nazionale, sulla rivista Montagne360 e sul trimestrale Salire. I primi 10 racconti in classifica verranno riuniti in un e-book gratuito che sarà reso disponibile senza finalità commerciali.

Il regolamento completo è disponibile sul sito del CAI Milano.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close