News

Piacenza: sparisce un bosco, indagato un generale

immagine

PIACENZA — Resta di stucco è un barbatrucco: 156mila metri quadrati di bosco e migliaia di piante sono spariti in un istante in un’area militare di Piacenza. Sulla misteriosa sparizione sta indagando la Procura che ha messo sotto inchiesta un gruppo di militari.

E dire che le foto scattate dall’Arpa nel 2002 mostravano boschi rigogliosi e piante in abbondanza. Nelle foto dell’anno successivo, al posto delle zone verdi sono rimasti solo appezzamenti di terra.
 
Per cui la Procura ha indagato per il furto del legname 8 persone fra cui un generale ex responsabile dell’area, 2 imprenditori, 2 marescialli dell’esercito e 2 civili. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close