News

Ragni di Lecco, Guide del Cervino e Fondazione Cortina 2021. Tre aste di beneficenza a sostegno degli ospedali

Ragni di Lecco, Guide del Cervino e Fondazione Cortina 2021 scendono in campo a sostegno dell’emergenza coronavirus, con una serie di aste di beneficenza.

I Ragni cedono i Maglioni Rossi

Saranno all’asta da oggi a domenica 5 aprile i Maglioni Rossi dei Ragni di Lecco. Specifichiamo che il modello all’asta sia precedente rispetto a quello attualmente in uso da parte dei membri del Gruppo. Il ricavo sarà devoluto a sostegno delle attività degli ospedali di Lecco e Merate.

“Il maglione rosso dei Ragni non è solo un simbolo di alpinismo e arrampicata ai massimi livelli, è anche il testimone di una storia fatta da tanti legami di amicizia e solidarietà – si legge nel comunicato ufficiale – . I momenti difficili che stiamo vivendo ci chiamano arinnovare ancora una volta questi legami e a stringere i nodi di quella fitta ragnatela di relazioni che unisce il Gruppo Ragni al territorio dove esso è nato e che ha sempre supportato con entusiasmo e generosità le nostre avventure sulle montagne di tutto il mondo. Per questo abbiamo deciso di mettere all’asta 10 dei nostri maglioni con il simbolo del ragno a sette zampe e di devolvere il ricavato agli ospedali di Lecco e Merate che in questi giorni sono in prima linea nella lotta contro la pandemia di coronavirus”.

“Sarà nostra premura comunicare nel dettaglio la cifra complessiva raccolta, nonché i tempi e le modalità con cui verrà devoluta agli ospedali – aggiungono i Ragni – . Alle donne agli uomini che lavorano nei due ospedali del territorio ci sentiamo debitori e particolarmente vicini. Questa volta sono loro ad aprirci la via nel mezzo della bufera, su una parete dalla quale non si può scappare buttando giù le doppie… Bisogna arrivare in cima, e ci sono ancora tanti tiri duri da affrontare, ma assieme, tutti assieme, siamo una grande squadra e anche questa volta ce la faremo”.

Per partecipare all’asta è necessario inviare una mail all’indirizzo info@ragnilecco.it indicando la cifra offerta a partire dalla base d’asta di 200 euro per ciascun maglione. I 10 maglioni verranno assegnati alle 10 offerte più elevate. Saranno ritenute valide unicamente le offerte inviate fra le ore 10 di venerdì 3 aprile e 24 di domenica 5 aprile 2020.

Gli aggiudicatari riceveranno una conferma da parte della direzione del Gruppo Ragni, con la richiesta dell’indirizzo presso il quale spedire il maglione. Per confermare la spedizione sarà necessario trasmettere copia dell’avvenuto bonifico, da effettuare direttamente a sul conto corrente del Gruppo Ragni della Grignetta agli estremi che verranno comunicati nella mail.

In vendita le Scale Jordan della Cresta del Leone

La Società delle Guide del Cervino ha deciso di mettere in vendita per beneficenza due Scale Jordan. Vere e proprie scale che vengono posizionate sulla cresta del Leone, a pochi metri dalla vetta del Cervino, di grande rilevanza storica.

Una prima scala è già stata aggiudicata interamente da un singolo offerente “che ha fatto un’offerta che non potevamo rifiutare e che ringraziamo”, come si legge sulla pagina Facebook delle Guide del Cervino. Di fronte alle numerose richieste di informazioni su come acquistare i pioli, la società ha deciso pertanto di mettere in vendita anche una seconda Scala Jordan, sostituita attorno al 2008 per usura. Il ricavato della vendita sarà devoluto alle varie associazioni della Valle d’Aosta per far fronte all’emergenza coronavirus.

Le modalità di gestione dell’asta sono le seguenti: “offerta al rialzo per i diversi lotti che verranno pubblicati singolarmente in post dedicati da lunedì 6 aprile alle ore 12 e termineranno il 15 aprile sempre alla stessa ora. Le offerte si potranno manifestare nei commenti sotto il relativo post di interesse. I lotti saranno assegnati sempre nei commenti, a chi offrirà di più. Offerta minima per piolo €100″.

In totale i pioli sono 25. La scala al momento è ancora intera, quindi c’è anche la possibilità di effettuare una proposta per aggiudicarsi più lotti o riceverla come pezzo unico.

  • Lotto 1: i primi tre pioli (tra cui quello usurato), base di partenza €300;
  • Lotto 2: due pioli, base di partenza €200;
  • Lotto 3: due pioli, base di partenza €200;
  • Lotto 4: tre pioli, base di partenza €300;
  • Lotto 5: tre pioli, base di partenza €300;
  • Lotto 6: due pioli, base di partenza €200;
  • Lotto 7: due pioli, base di partenza €200;
  • Lotto 8: tre pioli, base di partenza €300;
  • Lotto 9: cinque pioli, base di partenza €500.

Una volta aggiudicato il lotto, la finalizzazione dell’acquisto dovrà essere effettuata tramite bonifico bancario intestato a: CLUB AMICI DEL CERVINO, Intesa Sanpaolo S.P.A., Via E. Chanoux, 88 – 11027 Saint Vincent (AO)
N. Conto: 1000/9297 IT25J 03069 31671 100000009297 bic BCITITMM indicando nella causale: “Scala Jordan – n. ___ pioli”

La prova della ricevuta di pagamento dovrà poi essere inoltrata via mail all’ufficio guide info@guidedelcervino.com corredata dei propri dati, compreso un recapito telefonico, indicando l’indirizzo di consegna del lotto.

All’asta i trofei delle Finali di Coppa del mondo di sci alpino

Fondazione Cortina 2021 ha invece messo all’asta i trofei delle Finali di Coppa del mondo di sci alpino, in programma dal 18 al 22 marzo 2020 e annullate a causa dell’emergenza Covid-19. Il ricavato sarà devoluto all’Ospedale di Belluno – AULSS 1 Dolomiti. I trofei sono 14 piatti in vetro, realizzati a mano dalla Vetreria Pio Alverà. Dei veri pezzi unici con riportata la scritta “Cortina 2020 Audi Fis Ski World Cup Finals” oltre alla specialità cui erano destinati. L’asta, inaugurata il 31 marzo, durerà fino a giovedì 9 aprile ed è ospitata sulla piattaforma CharityStars.

“Come comitato organizzatore delle Finali di Coppa del Mondo, abbiamo sentito il dovere di dare il nostro contributo in questa fase complessa che il nostro Paese sta attraversando – ha spiegato Valerio Giacobbi, amministratore delegato di Fondazione Cortina 2021 – . Per questo abbiamo deciso di dare a tutti gli appassionati la possibilità di aggiudicarsi i trofei del Circo Bianco e allo stesso tempo sostenere l’Ospedale di Belluno – AULSS 1 Dolomiti, che è la principale struttura sanitaria a livello provinciale. Una iniziativa importante che dimostra lo stretto legame di Cortina 2021 con tutta la comunità. In queste giornate difficili dobbiamo guardare avanti con fiducia e speranza nel futuro, confidando nella grande voglia di ripartire che il nostro territorio sta dimostrando”

 

Tags

Articoli correlati

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close