Film

Tre film da guardare con i bambini

Siete alla ricerca di qualche suggerimento per trascorrere del tempo in famiglia, comodamente seduti in poltrona davanti alla TV? Eccoci in vostro aiuto! Abbiamo selezionato per voi tre film da guardare in compagnia dei bambini. Tre pellicole disponibili in lingua italiana su Prime Video.

La marcia dei pinguini

“La marcia dei pinguini” (1h22’, 2005), sotto la regia di Luc Jacquet, racconta l’annuale migrazione dei pinguini imperatore verso l’area prescelta, in virtù di ottimali condizioni climatiche, per dare alla luce i propri piccoli. La narrazione della romantica vicenda è affidata a Fiorello.

Il documentario segue in particolare una colonia, a partire dalla fase di aggregazione in vicinanza dell’oceano, fino all’arrivo a destinazione. Un viaggio che dura mesi, tra tanti pericoli che diventano motore di una selezione naturale che farà arrivare la colonia in numero ridotto al termine della migrazione.

La terra degli orsi

Un documentario realizzato dal creatore di “Avatar”, Guillaume Vincent, sulla vita di un gruppo di orsi bruni nel loro habitat naturale. Siamo al confine del mondo, tra le nevi e i vulcani fumanti della Kamchatka. È qui che vivono i 5 protagonisti della “Terra degli orsi” (1h 26′, 2014): mamma orsa con i suoi due cuccioli, un maschio “adolescente”, che sta sperimentando per la prima volta le durezze della vita e un maschio adulto impegnato nel difendere la propria leadership. Ognuno è alle prese con la propria battaglia.

“Elias e Il Segreto Di Baia Grande”

“Elias e il segreto di Baia Grande” (1h 10′, 2017), film di animazione a firma dei registi norvegesi Simen Alsvik eWill Ashurst, racconta la storia di Elias, una barchetta di salvataggio che compie una coraggiosa missione, diventando un eroe del momento. Inizia così una nuova avventura, a Baia Grande, abbandonando i vecchi amici. Un giorno scopre che una gang locale stia estraendo in maniera illecita un metallo in grado di alterare il clima. Elias ha una nuova missione da compiere per salvare Baia Grande e dovrà chiamare in suo aiuto i buoni vecchi amici di sempre. 

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close