Sci alpinismo

Tour du Rutor: presentata a Courmayeur la 20esima edizione

È stata presentata giovedì 27 febbraio 2020, presso la Skyway Monte Bianco di Courmayer, la ventesima edizione del Millet Tour du Rutor Extrême, la celebre gara a coppie di sci alpinismo che si disputerà dal 26 al 29 marzo 2020 nei comuni di Arvier, Valgrisenche e La Thuile.

Nel corso dell’evento sono intervenuti il direttore tecnico, l’alpinista e guida alpina Marco Camandona; Mauro Lucianaz, sindaco di Arvier; Riccardo Moret, sindaco di Valgrisenche; Barbara Frigo, vice sindaco di La Thuile; Renzo Testolin, Presidente della Regione Valle d’Aosta; Albert Chatrian, assessore regionale all’Ambiente, Risorse naturali e Corpo forestale.

I protagonisti

Dopo un’attenta selezione da parte del comitato organizzativo, che ha vagliato il curriculum
sportivo di ogni singolo atleta, sono state ammesse trecento squadre (di cui 19 femminili)
provenienti da 18 nazioni.
A giocarsi il successo in questa storica 20ª edizione saranno gli azzurri del Cs Esercito Matteo
Eydallin-Nadir Maguet con i vincitori di Pierra Menta Didier Blanc-Valentine Favre. Senza dimenticare di prestare attenzione al binomio austro-italiano formato da Jakob Herrmann-William Boffelli. Grandi protagonisti anche i ragazzi di casa Stefano Stradelli e François Cazzanelli.
Nella gara in rosa si sfidano invece Svezia-Italia con la coppia formata da Fanny Borgstrom ed Emelie Forsberg che se la dovrà vedere con quella costituita da Elena Nicolini e Martina Valmassoi. In lizza per un posto sul podio anche il due francese Valentine Fabre-Ilona Chavailaz e quello spagnolo Marta Riba-Nahai Quincoces.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close