News

Linea Bianca alla scoperta di Madonna di Campiglio, Pinzolo e la Val Rendena

Dal cuore dell’Abruzzo Linea Bianca torna nuovamente sulle Alpi. Una puntata, quella che andrà in onda oggi alle ore 14.00 su Rai 1, che ci condurrà alla scoperta di Madonna di Campiglio, Pinzolo e della Val Rendena.

La Perla delle Dolomiti di Brenta

Madonna di Campiglio (TN), la Perla delle Dolomiti di Brenta, circondata dalle cime dell’Adamello, Presanella e del Gruppo di Brenta, rappresenta oggi una delle località sciistiche più note e amate dell’arco alpino. A presentarla a Massimiliano Ossini e agli spettatori a casa sarà Tullio Serafini, presidente dell’Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena, a bordo di un suggestivo calesse.

Non mancherà come sempre una salita in quota, fino a 3.136 metri, sulla vetta della Cima Tosa e una tappa al rifugio Tosa Pedrotti, nel cuore delle Dolomiti di Brenta, in compagnia di Lino Zani e di una guida alpina.

Si scenderà poi di quota, per raggiungere la località Piana di Nambino, al di sopra del comprensorio di Madonna di Campiglio, percorrendo sentieri boscati sotto una fitta nevicata insieme a Maurizio Cattafesta e i suoi lama. Fonte di pregiata lana ma anche portentosi accompagnatori durante i trek.

Tra stelle, vin brulé e igloo

E ancora occhi puntati al cielo per ammirare le stelle, immersi nel silenzio, tra le radure del Parco Naturale Adamello Brenta. Una esperienza suggestiva, tra fiaccole e vin brulè, vissuta dai conduttori in compagnia delle guide alpine di Madonna di Campiglio Tarcisio e Alessandro Beltrami e il Gruppo Alpini di Madonna di Campiglio. Con l’arrivo della notte è il momento di scegliere un giaciglio. Perché non provare allora a dormire in un igloo?

La scelta di una vita tra le vette

Ossini e la troupe di Linea Bianca ci porteranno poi a conoscere due personaggi coraggiosi. Dei ritornanti. Sono Andrea Binelli e sua moglie Elisa Righi, unici residenti del piccolo borgo di Pimunt, che come tanti altri paesi alpini si è spopolato negli anni Sessanta. Un angolo fuori dal tempo, lontano dalla città e dai suoi rumori. Qui si sentono solo i campanacci delle pecore e l’acqua che sgorga dalla fontana in pietra al centro del paese. A raccontare la storia e le peculiarità del borgo interverrà anche il giornalista e scrittore Alberto Folgheraiter.

Un altro esempio di scelte coraggiose sarà quello delle Dog Sisters di Campiglio. Giada Canali e Federica Servi che, sulla scia di una grande passione per i cani, hanno deciso di riqualificare la Malga Ritorto per convertirla in un rifugio per i quattro zampe.

Dagli orsi al mondo dello sci

Spazio poi alla fauna, alla scoperta del mondo degli orsi insieme a Sandro De Guelmi, veterinario in pensione. Dai quattro zampe ai pinnati con un tour nell’impianto di acquacoltura di Preore. Qui Daniele Leonardi e Matteo Leonardi illustreranno la filiera di produzione del salmerino e della trota, la spremitura degli individui riproduttori, la fecondazione delle uova, l’accrescimento degli avannotti, l’ingrassamento nelle vasche, la lavorazione del prodotto.

Il Soccorso Alpino, nell’angolo dedicato alla sicurezza in montagna, ci parlerà questa settimana di ipotermia. A illustrare rischi e rimedi sarà Luca Filetici, medico Cnsas.

Non poteva mancare per certo un tuffo nel mondo dello sci, con una chiacchierata al rifugio 5 laghi tra Ossini e Giacomo Bisconti, istruttore nazionale della FISI.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close