News

Daniele Nardi e il Nanga Parbat protagonisti stasera su La7

Si parlerà di Daniele Nardi e di Nanga Parbat questa sera su La7. Il programma di approfondimento “Atlantide- Storie di uomini e di mondi”, condotto da Andrea Purgatori, partirà da una domanda che in molti si sono posti dopo la tragedia dello Sperone Mummery su cui, esattamente 12 mesi fa, hanno perso la vita Nardi e il compagno di cordata Tom Ballard: “Che senso ha sfidare la montagna oltre ogni rischio accettabile?”.

Una risposta per certo non univoca, non facile, quella che si prefigge di fornire la puntata “Nanga Parbat. L’ultima sfida”, che andrà in onda stasera in due parti: una prima alle 21:15 e una seconda alle 00:55, dopo il TG LA7 notte.

Si parlerà di Nardi, di Ballard, di Nanga, ma anche di alpinismo in chiave più generale. Cercando di mostrare, anche agli spettatori meno esperti, le motivazioni che spingono gli alpinisti a sfidare l’aria sottile.

Tags

Articoli correlati

8 Commenti

  1. Non si deve morire così su una montagna che si conosce bene come il Nanga. Anche perché Nardi conosceva benissimo la sua montagna………… purtroppo e aimé era diventata la sua ossessione……. non è più riuscito a pensare che la sua montagna sarebbe rimasta là ancora ..x mille anni…….. forse era stanco di corteggiarla e la voleva sua a tutti i costi in quella spedizione…… forse il fato malevolo……….. una valanga non si sa prevedere al 100% fatto sta che amico mio sei rimasto incastonato nella tua montagna che ti ha rifiutato ..x anni….. e tu ora sei nel suo grembo………….. non ti giudico e capisco da quale motivazione sei stato spinto…… purtroppo è andata male……. ti stimo e ti ricordo sempre quando parlo e parlerò di montagna coi miei amici o sconosciuti…. riposa in pace abbracciato alla tua montagna che tanto hai sublimato……… ciao Daniele

  2. Mi scuso di non aver citato Tom nel commento di prima….. non è stato per patriottismo. …. . È solo che ogni volta che sento parlare della sfida di Daniele e delle sue spedizioni penso a lui e al ragazzo che era……..mi scuso se qualcuno abbia letto il mio commento precedente e non ne faccio menzione……. scusate ancora e un’abbraccio a Tom

  3. Visto quasi tutto..ma poi ha toccato corde troppo sensibili, con riprese colme di tensione…e non ho retto.
    Segno che Andrea Purgatori e’ andato a fondo.
    Pochi giorni prima invece ho visionato il documentario premio Oscar FREE SOLO di Alex Honnold…privo ormai di suspence in quanto si sa che e’ andato tutto per il verso giusto.

      1. Purtroppo LA7 ha un servizio streaming ai limiti dell’indecente, non solo per le dirette ma anche per quanto riguarda la disponibilità dell’intero palinsesto giornaliero della settimana precedente. I contenuti che trasmettono dopo la mezzanotte per qualche assurdo motivo sono sempre non disponibili, e credo non sarà fatta eccezione per la seconda parte della puntata di Atlantide su Daniele, che dopo 4 giorni è ancora non disponibile. Così, a meno che qualcuno non l’abbia registrata e caricata altrove, chi come me l’ha persa potrà solo guardare la prima parte. Peccato.

        1. Infatti, ero curiosa anche io di vedere la seconda parte. Comunque un plauso a Purgatori che ha portato avanti un’inchiesta su Daniela Nardi molto interessante .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close