AlpinismoAlta quota

Denis Urubko: stanotte inizia il tentativo di vetta in solitaria sul Broad Peak

Denis Urubko, dopo aver consultato le ultime previsioni meteo, ha deciso di lanciare il proprio tentativo di vetta questa notte. 

L’intenzione è partire dal campo base, arrivare direttamente domani a campo 3, 7000m, e raggiungere la vetta il 17 febbraio. La via è attualmente attrezzata fino a 6500m. Non porterà con sé il satellitare, come fatto nei tentativi precedenti con Bowie, per risparmiare peso ed essere più concentrato. Notizie di Denis si avranno solo quando tornerà al campo base e chiuderà al spedizione.

La ragione di questo nuovo cambio di programma sta nel fatto che la finestra di bel tempo prevista attorno al 20 febbraio è cambiata: il vento è confermato essere meno intenso rispetto a quello che attenderà Urubko in vetta lunedì, ma sono previste precipitazioni nevose che causerebbero problemi di visibilità soprattutto nel giorno della discesa, la parte più delicata di una scalata. Denis ha pertanto deciso di partire stanotte, preferendo scalare con il vento forte, ma il cielo terso. Riesco a gestire i venti fino a 70 km/h” ha detto. Una valutazione dettata dall’esperienza, che all’alpinista non manca certamente.

Non resta che tenere le dita incrociate e aspettare.

Articoli correlati

12 Commenti

  1. Alpinismo di altri tempi…solo in pieno karakorum…solo con le proprie forze e senza contatti on la civiltà…eroico….go Denis.

  2. Avete notizie? lo so che è senza satellitare, ma magari qualcuno che dal campo base lo sta seguendo con binocoli ecc….

  3. Forza Denis, ti seguiamo tutti con apprensione e speranza, in questa tua ennesima sfida ai limiti delle possibilità umane!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close