Ricerca

Dai diamanti delle Alpi nuovi indizi sull’origine della vita

I diamanti nascosti nelle rocce alpine potrebbero aiutare gli scienziati nello studio dell’origine della vita sulla Terra.

Una affermazione complessa, difficile da immaginare considerando i diamanti come materiale inorganico e inerte. Una ricerca condotta dall’Università di Milano-Bicocca, recentemente pubblicata sulla rivista Nature Communications, ci svela però una caratteristica di quelle che sono considerate al mondo le pietre più preziose, che aiuta a comprendere il legame con il mondo degli esseri viventi.

Composti organici sulla superficie dei diamanti

Sulla superficie dei diamanti inclusi nelle rocce del lago di Cignana, in Valle d’Aosta, sono stati rilevati dei composti organici, in particolare acidi carbossilici.

Tali molecole possono entrare in gioco sia nei meccanismi di formazione dei diamanti che diventare elementi costitutivi degli organismi viventi. Basti pensare ai cosiddetti trigliceridi, che derivano dalla reazione di esterificazione del glicerolo con acidi carbossilici a lunga catena.

Tale presenza porta a concludere che potenzialmente la vita si possa sviluppare anche in condizioni estreme come quelle in cui si sviluppano i cristalli di diamante, pari a circa 600 gradi di temperatura ad oltre 100 km di profondità.

“E’ una scoperta affascinante che specie di carbonio organico siano presenti all’interno della Terra, dove per definizione, a causa delle condizioni estreme di temperatura e pressione, non sono previste”, spiega nel comunicato ufficiale dell’Università Maria Luce Frezzotti, geologa dell’Università di Milano-Bicocca, a capo del team di ricerca e recentemente premiata con la Medaglia per le Scienze Fisiche e Naturali, assegnata dall’Accademia Nazionale delle Scienze detta dei XL.

“Lo studio apre nuove prospettive anche per le ricerche sull’origine della vita sulla Terra: l’aver rivelato questa sintesi di molecole organiche in condizioni molto profonde è una novità assoluta, in quanto, generalmente, si tratta di un processo studiato e valutato a livello di superficie del Pianeta o di impatto da parte di corpi extraterrestri”.

 

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close