News

Torna a teatro lo spettacolo “AGOSTO 1957 – Eiger: l’ultima salita”

Verrà replicato “AGOSTO 1957 – Eiger: l’ultima salita”, spettacolo teatrale firmato dalla compagnia Lo Stato dell’Arte e co-prodotto dal Cai Lecco, la nota tragedia di Claudio Corti e Stefano Longhi sulla celebre Nordwand. Con “Agosto 1957” l’intenzione è quella di raccontare la storia, le emozioni, i pensieri più intimi di uomini che hanno sfidato i propri limiti. Il punto di vista è quello di Stefano Longhi.

La prima, organizzata la scorsa primavera, aveva richiamato un pubblico numerosissimo. Il CAI Lecco ha deciso di riproporre in scena lo spettacolo in occasione della rassegna “La Cultura per il Sociale” giovedì 10 ottobre 2019 alle ore 21 a Palazzo Belgiojoso in Corso G.Matteotti, 32 a Lecco (in caso di pioggia Teatro Invito – Via Ugo Foscolo, 42 – Lecco).

La vicenda

È l’agosto del 1957 e i lecchesi Claudio Corti e Stefano Longhi decidono di rincorrere un sogno: essere i primi italiani a conquistare la parete nord dell’Eiger. La scalata si rivela drammatica, alla cordata dei due italiani si affianca quella formata da due scalatori tedeschi. La progressione è lenta e condizionata da continue scariche di sassi e ghiaccio.
Il tentativo si concluderà in tragedia: solo Claudio Corti sarà salvato, dei tedeschi si perderanno le tracce e il corpo senza vita di Stefano Longhi resterà appeso alla Nord per quasi due anni.

Tags

Articoli correlati

Un commento

  1. Nel lontano 1975 trovai su una bancarella di libri a meta’ prezzo…di Olsen:”Arrampicarsi all’Inferno”..forse ristampato.248 pagine, dettagliate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close