• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
News

“Vado a vivere in montagna”. Food blogger montanari nel nuovo reality di La7D – Mountain and Chill

Un team di food blogger alle prese con la dura vita di montagna. Questo il fulcro del nuovo reality “Vado a vivere in montagna”, in onda per sei settimane alle 18.20 su La7D da domenica 22 settembre.

La realizzazione della prima food comedy in alta quota si deve a Bergader, nota azienda casearia del veronese, in collaborazione con Cairo Editore.

Otto food blogger in quota

Protagonisti del reality saranno otto food blogger provenienti da tutta Italia: Sandra Salerno, Francesca Pace, Germana Busca, Vincenzo Troia, Alessandro Zaccaro, Elisa Prioli e i fratelli Andrea e Valentina Pietrocola.

Riuniti presso una casera a Plois, frazione di Pieve d’Alpago (BL), verranno sottoposti a una serie di prove da montanari. A guidare il reality sarà lo chef stellato Riccardo De Prà.

Obiettivo del programma è di portare i protagonisti a riscoprire le gioie (e le fatiche) della vita quotidiana in quota. L’esperienza cui saranno sottoposti consentirà loro di uscire dalla comfort zone dei tempi moderni per avvicinarli ad uno stile di vita tradizionale, che asseconda i ritmi della natura. Attraverso lo schermo anche i telespettatori avranno così modo di assaporare la vita di montagna.

“Assaporare” è il verbo che meglio si addice a questo reality, che in ogni puntata vedrà i protagonisti, stremati da una giornata di fatica, rifocillati dall’abile mano ai fornelli di De Prà. Con ricette inevitabilmente a base di formaggi  Bergader.

La montagna grande protagonista del reality

A detta dello chef stellato di Belluno, grande protagonista dello show sarà la montagna stessa, “che ci regala le condizioni e le materie prime ideali per realizzare prodotti culinari di qualità”.

Nella mia vita professionale da chef essere nato in questi luoghi ha avuto un’influenza importante perché so cos’è la fatica di dover seguire il processo di preparazione e cura degli animali e delle piante della montagna” aggiunge De Prà.

Solo tanto lavoro e determinazione portano alle condizioni ottimali per avere prodotti di qualità da portare nelle nostre cucine e poi sulle nostre tavole. Lo sforzo degli otto protagonisti foodblogger è stato proprio questo: uscire dalle loro comode città, abbandonare la loro attività di influencer sui social per qualche giorno e capire davvero cosa vuol dire lavorare in montagna. Un’esperienza che, sono certo, non dimenticheranno mai ”.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.