• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alta quota

Andrzej Bargiel, la sua avventura con gli sci all’Everest è iniziata

Come annunciato, è iniziata l’avventura del polacco Andrzej Bargiel in Nepal. L’alpinista sciatore estremo, che l’anno scorso è riuscito nell’impresa di realizzare la prima discesa con gli sci del K2, è arrivato oggi a Kathmandu. L’obiettivo è quello di realizzare la prima sciata integrale dell’Everest senza ossigeno.

Il gruppo che lo accompagna è abbastanza numeroso: i suoi fratelli Bartek (ricordiamo le bellissime immagini da lui realizzate al K2 e l’incredibile soccorso con il drone sul Broak Peak) e Grzegorz; nella squadra anche Marek Ogień, Grzegorz Pająk, Jakub Gzela, Jakub Poburka e Piotr Snopczyński.

Nella capitale nepalese il polacco ha incontrato Mingma Sherpa, manager della Seven Summit Treks, che si occuperà della logistica della spedizione, che si prevede durerà circa cinque settimane. L’attacco alla vetta si spera possa avvenire entro la fine di settembre per sfruttare al meglio le finestre meteo e le temperature ancora non invernali.

Le difficoltà, come spiegato da Bargiel in un’intervista alla polacca wspinanie.pl, saranno la quantità di neve presente sulla montagna dopo la fase monsonica appena conclusa, il pericolo valanghe e i tratti dell’IceFall e della parte terminale della montagna.

Non resta che seguire con attenzione questa nuova sfida sciistica!

Articolo precedenteArticolo successivo

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.