• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
News

Adunata Nazionale degli Alpini di Milano, gli appuntamenti da non perdere

milano, adunata alpini, alpini

Domani, venerdì 10 maggio, si aprirà a Milano l’Adunata Nazionale degli alpini, una tre giorni ricca di eventi, concerti, fanfare e iniziative che culmineranno con la grande sfilata di domenica per le vie del centro.

L’Adunata prenderà il via venerdì 10 maggio, alle ore 10.00, in Piazza Duomo con l’alzabandiera a cui seguiranno alcuni momenti commemorativi, quali la deposizione di una corona ai Caduti in piazza Sant’Ambrogio e un omaggio floreale al monumento all’Alpino nel Giardino Bompiani. Nel pomeriggio, alle ore 14.00, verrà inaugurata la Cittadella degli Alpini presso Parco Sempione, nella zona della Piazza del Cannone, che sarà il cuore della grande festa per tutti i tre giorni. In Piazza Castello sarà allestito un altro punto di ritrovo, il Villaggio dell’Adunata, che comprende il villaggio dei partner e le aree della grande ristorazione, dove potrete trovare anche lo stand di Meridiani Montagne, che alle Penne Nere ha dedicato uno speciale che trovate in edicola. Alle 18.30 si svolgerà la sfilata della Bandiera di Guerra con partenza da Palazzo Cusani, in piazza del Carmine, e arrivo in Piazza della Scala.

Sabato 11 tutta l’attenzione sarà per il lancio dei paracadutisti, alle ore 12.00, che atterreranno presso l’Arena Civica. Momento significativo sarà la Messa in Duomo in suffragio di tutti i caduti. La sera, dalle ore 20.00, sono in programma cori e le fanfare in Piazza Mercanti, Galleria V. Emanuele, Piazza S. Carlo e Piazza Liberty.

Domenica è il giorno della grande sfilata, a cui parteciperanno circa 80mila alpini, che prenderà il via alle ore 9.00 da corso Venezia con scioglimento in largo Cairoli e Foro Buonaparte. L’adunata si concluderà in Piazza Duomo dove sono previsti i saluti conclusivi dei sindaci di Milano e Rimini, la città che ospiterà le Penne Nere l’anno prossimo, l’ammainabandiera e gli onori alle autorità, ai gonfaloni e ai vessilli che lasciano lo schieramento in chiusura dell’adunata.

Prima, durante e dopo l’Adunata sono in programma diverse mostre che raccontano gli Alpini. Presso il Museo della Scienza e della Tecnica Leonardo da Vinci, fino al 25 maggio, si potrà visitare l’esposizione fotografica “Il generale Nobile e il Capitano Nobile al Polo Nord”; in piazza Città di Lombardia sarà ospitata la mostra “Le fosse di Kirov” (fino al 17 maggio); in “Alpini, uno stile di vita”, al Castello Sforzesco fino al 12 maggio, si ripercorrerà i 100 anni di storia dell’Associazione Nazionale Alpini attraverso immagini, cimeli e video. Presso la cittadella degli Alpini si potranno visitare fino al 12 maggio due percorsi fotografici: “Noi ci siamo sempre” – Gli Alpini nelle calamità e La Strada degli Alpini.

Oltre cento i cori e le fanfare dell’Associazione Nazionale Alpini, provenienti da tutt’Italia, che rallegreranno la città e l’hinterland nei giorni dell’Adunata con una trentina di concerti. Quattro gli appuntamenti clou nei luoghi simbolo della città: in piazza dei Mercanti, in piazza San Carlo, in piazza del Liberty e all’Ottagono della Galleria Vittorio Emanuele II.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.