• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Primo Piano

Carlos Soria salta la primavera al Dhaulagiri per mancanza di sponsor, ma si allena per l’autunno

Ha compiuto 80 anni il 5 febbraio ed ha subito un’operazione al ginocchio con l’impianto di una protesi lo scorso ottobre, ma a fermare Carlos Soria a partire per il Dhaulagiri sono gli sponsor.

“Abbiamo dovuto cambiare la data di partenza per l’Himalaya perché all’inizio non avevamo abbastanza sponsorizzazioni, ma sembra che ce la stiamo facendo“, racconta Carlos alla rivista spagnola Desnivel, spiegando che la partenza sarebbe dovuta essere questo aprile, ma che è stata rimandata a fine estate. Prima un test sul Pik Lienin (7134 m).

Più tempo per allenarsi per l’80enne, a cui mancano solo due 8000 – il Dhaulagiri e lo Shisha Pangma – per chiudere la raccolta.

 

 

Articolo precedenteArticolo successivo

1 Comment

  1. La latitanza di sponsor forse e’ un bene.Tanto non c’e’piu’tanto ritorno in termini di bilancio spese e giro di affari o di orgoglio nazionalistico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.