• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Outdoor

Paul Bonhomme. Una discesa integrale da brividi sulla Est del Dent Blanche

Paul Bonhomme, Dent Blanche, Svizzera, sci, discesa integraleFoto FB @Paul Bonhomme

La guida alpina francese Paul Bonhomme ha portato a compimento una nuova impresa sugli sci.

Dopo la nuova linea sciata sull’Étale in Francia in compagnia di Stephane Rouguet e a quasi un anno dall’epica giornata in cui è stato in grado di sciare tutte e quattro le pareti dell’Aiguille Verte nel massiccio del monte Bianco, è la volta di una discesa in solitaria lungo la Est del Dent Blanche (4.357 m) in Svizzera, nella zona del Valais.

Mercoledì 27 febbraio Bonhomme ha raggiunto la vetta verso le 11 del mattino e dopo una breve pausa ha iniziato la ripida discesa. Una linea di 1.100 metri con una pendenza di 45-50°, ribattezzata Nico, dal nome del fratello maggiore.

Parte della linea, circa 100 metri, risultano in comune con quella sciata nel 2015 da Gilles Serro. Pertanto quella di Bonhomme potrebbe risultare la prima discesa integrale della parete.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.