Cronaca

Monte Rosa – Due scialpinisti bloccati da ieri al bivacco Felice Giordano (4167m). Partiti i soccorsi da terra

Due scialpinisti piemontesi sono bloccati dalla sera di lunedì 2 aprile al bivacco Felice Giordano (4.167 metri di quota), nel massiccio del Monte Rosa (comune di Gressoney-La-Trinité).

Il maltempo impedisce all’elicottero di raggiungerli e, considerato il previsto peggioramento delle condizioni meteo, il Soccorso alpino valdostano (Sav) ha deciso di procedere con una squadra via terra.

I due sono in condizioni di salute stabili ma non hanno indumenti pesanti né grandi riserve di cibo (ad eccezione di quelle lasciate loro da due scialpinisti francesi, ripartiti stamane).

Stanno provando a raggiungerli tre guide del Sav, insieme a due piemontesi e ad altrettante del Sagf della guardia di finanza di Alagna. Hanno dato l’allarme in serata, via radio.

I soccorritori sono partiti nel primo pomeriggio, partendo dalla stazione della funivia di Indren (3.275 mt.). 

Tags

Articoli correlati

2 Commenti

  1. Scusate ma questi due sarebbero bloccati al Giordano che si trova a 20 minuti di sci (in discesa) dal rif. Gnifetti? sarebbe stato meglio fossero rimasti a casa a giocare a bocce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close