News

Perù, vulcano Ubinas in attività

immagine

LIMA, Perù — Il vulcano Ubinas è tornato in attività da qualche giorno e le autorità spingono i villaggi situati nei pressi del vulcano a evacuare velocemente.

Da una settimana circa, nel raggio di circa quindici chilometri di distanza dal vulcano sono state segnalate piogge di cenere, un persistente odore di zolfo e lievi scosse sismiche.
Nonostante la debolezza delle scosse, gli abitanti della zona richiedono, in ogni caso, di essere riforniti di maschere antigas, almeno finchè non sarà completata l’evacuazione. Molte persone infatti lamentano disturbi seri alla respirazione e alla vista. In particolare, nelle località di Salinas Huito, Chanclaya, Cancusani, Pati e La Yunta, alcuni abitanti presentano gravi problemi di respirazione dovuti al forte odore di zolfo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close