News

Scoperto diamante da 500 carati

immagine

CITTA’ DEL CAPO, Sudafrica — Quando l’hanno visto non credevano ai loro occhi. Dalla miniera di Cullinan, in Sudafrica, è stato estratto un diamante dal peso di 500 carati. Lo ha annunciato la proprietà dell’impianto. 

Dalla miniera di Cullinan oggi è posseduta dal consorzio Petra Diamonds, che l’ha comprata nel 2007 dalla prestigiosa casa produttrice di diamanti De Beers. Il maxi-ritrovamento di oggi ha lasciato attoniti anche gli esperti dell’azienda olandese.  
 
”Quello ritrovato è uno dei venti più grandi diamanti grezzi di qualità al mondo”, hanno annunciato soddisfatti dalla Petra Diamonds, in un comunicato. La pietra, oltretutto, è stata scoperta insieme ad altri diamanti di 168, 58,5 e 53,3 carati.
 
Dalle viscere della montagna è spuntata dunque una meraviglia di madre natura. Sono molte le catene montuose del mondo ricche di pietre preziose. Paradossalmente si trovano spesso in zone poverissime, dove la popolazione non ha mezzi, materiali e conoscenze per sfruttarle e viverci. Una di queste è il Karakorum, in Pakistan. Qui, l’Università internazionale del Karakorum di Gilgit (Kiu), grazie alla consulenza e al Know-how del Comitato Evk2cnr, sta cercando di formare giovani in gradi di dedicarsi al taglio delle pietre.
 
WP 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close