News

Aprica in festa: vinci vitelli e formaggi

immagine

APRICA, Sondrio — Una vitella, una capretta, un agnello e una montagna di deliziosi prodotti tipici della Valtellina, dal burro al formaggio, dalla bresaola alle salsicce. Questi i premi in palio alla lotteria organizzata al Passo Aprica, quasto weekend, in occasione della tradizionale sagra dei Santi Pietro e Paolo.

"Oggi è diventata una sagra – raccontano in Aprica -, ma una volta era una fiera, anzi "la fiera" del bestiame. Le sue origini risalgono ai secoli scorsi. Si è sempre tenuta nella frazione San Pietro di Aprica, il giorno della festa patronale, sui prati del passo mentre lungo le stradine della contrada si allungava la teoria delle bancarelle del mercato".

Oggi la sagra è molto più ridotta in termini di "mercato del bestiame" ma è una giostra di bancarelle, colori e festeggiamenti che animano l’intero passo all’inizio dell’estate. Il programma inizia con la Messa alle ore 10, seguita dal pranzo nelle tensostrutture della festa.

Alle 15 inizia la festa in musica con la fisarmonica di Oscar e il Corpo Musicale di Aprica, e alle 18 scoccherà l’ora della cena con polenta, grigliata, formaggi e vino per tutti. Alle Ore 19:30 verranno estratti i vincitori della speciale lotteria "in natura" organizzata in occasione della sagra.

Il primo premio è una vitella di razza Bruna Alpina, il secondo una capretta di razza Camosciata delle Alpi e il terzo un agnello di razza Bergamasca. Seguono forme di formaggio, chili di burro, bresaole e salami nostrani.
 

Sara Sottocornola

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close