News

Alluvione in centro Europa

immagine

PRAGA — La pioggia torrenziale caduta in questi giorni sta provocando forti danni e alluvioni in Europa centrale. Colpite la Repubblica Ceca, l’Austria e l’Ungheria.

Sette i morti finora registrati nel nord della Repubblica Ceca. Cinque sono annegate, altre due sono morte a seguito a malore mentre i soccorritori cercavano di metterle in salvo.
 
Secondo la stampa ceca, il bilancio delle vittime nella regione di Novy Jicin non è definitivo. Sotto le macerie delle case  spazzate via dalla furia dell’acqua potrebbero trovarsi altre persone. Il premier Jan Fischer ha convocato una seduta straordinaria del consiglio di sicurezza nazionale.
 
Le piogge intensissime, durate due giorni consecutivi, hanno messo in ginocchio anche la Bassa Austria. I villaggi di Ybbsitz e Hollenstein sono isolati. A St.Leonhard am Forst, si circola solo in canoa. La città medievale di Steyr (nella foto) è stata semisommersa.
 
Allagamenti anche in molti paesi del Burgenland e della Stiria. Il Danubio ha allagato alcune aree di Weissenkirchen e Wachau, non lontano da Vienna. Danni anche alla capitale. Il ministro dell’Interno Maria Fekter ha dispiegato 10mila vigili del fuoco e tremila poliziotti per soccorere le popolazioni colpite. 
 
WP

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close