News

A 250 Km/h sulla A7: video choc sul web

immagine

GENOVA — Ha effettuato una folle corsa in motocicletta a 250 all’ora dal casello di Genova Bolzaneto fino al quello di Serravalle Scrivia. Centinaia di chilometri lungo la A7, fra montagne, tornanti  e gallerie. Il tutto ripreso in un video che poi ha mandato su Google. Ora però l’autore della bravata rischia grosso.  

La polizia postale è sulle sue tracce. Poi toccherà alle violazioni del codice della strada. Sì perchè nel video si vede il cruscotto di una motocicletta, il centauro che accende il motore e si lancia in autostrada. Diciassette minuti di follia assoluta. Arrivando a toccare i 250 all’ora, tra sorpassi al limite, impennate e traiettorie pazzesche. 
 
Inutile dire che, nel giro di poco tempo, il video ha scalato le classifiche di google. Tanto da essere attualmente fra i top 100 in Italia.
 
Ma il filmato non è passato inosservato. E, su segnalazione della polizia postale, ora sarebbero incorso indagini per scovare il "genio" che si è inventato questa pericolosa bravata.
 
Non è chiaro però se l’autore del video sia lo stesso che lo ha pubblicato on line. come non è chiaro se ci stiano stati ritocchi al contachilometri. Poi c’è il mistero della pagina di google che da errore. Come se il filmato fosse stato rimosso dall’autore e rimesso online da qualcun altro. 
 
Di certo il filmato è stato reso disponibile. Ed è altrettanto certo che la questione dei video liberi sul web sia destinata a suscitare molte polemiche. Guidicate voi se sia lecito o meno. Intanto Google, per evitare guai legali, ha tolto il video dal suo archivio.
 
  

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close