News

Canton Ticino, trenta ettari di bosco in fiamme

immagine LAVERTEZZO, Svizzera – Un incendio di grosse dimensioni si è sviluppato nel pomeriggio di ieri sopra il comune di Lavertezzo, nel Canton Ticino ed è proseguito per tutta la notte. Le fiamme, che si sono sviluppate su un fronte di circa ottocento metri, stanno distruggendo i boschi sopra i Monti di Ditto.

Tempestivi sono stati gli interventi da terra dei pompieri, che, aiutati da quattro elicotteri, hanno creato delle linee “taglia fuoco” per contenere la propagazione dell’incendio.

Il lavoro costante dei Corpi dei Pompieri non è però bastato a contenere la furia delle fiamme, che hanno continuato a svilupparsi anche durante la notte. “La ripresa dell’incendio – come ha spiegato il maggiore Alain Zamboni , coordinatore delle operazioni di spegnimento- è da ascriversi ad una striscia di fuoco che ieri gli elicotteri non sono riusciti a spegnere e che nel frattempo si è rinvigorita ed estesa”.
 
Allo stato attuale non si segnalano abitazioni danneggiate, anche se durante la notte si sono vissuti attimi di tensione. Si è infatti temuto che il fuoco raggiungesse alcune case vicine al bosco, ma l’allarme è rientrato dopo l’intervento dei militi, che sono riusciti a spegnere le fiamme.

Il maggiore Zamboni si è detto ottimista, prevedendo lo spegnimento definitivo dell’incendio nel primo pomeriggio di oggi.
Francesca Nava 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close